domenica 12 gennaio 2014

Biscotti allo zenzero candito


Biscotti allo zenzero candito

Durante le vacanze di natale mia mamma, consapevole della mia leggera ossessione per lo zenzero, mi ha sbolognato una vaschetta di zenzero candito. Semplicemente sulla base del fatto che aveva un sapore decisamente troppo forte per essere usato nei dolci.

Sfida accettata.

Ieri pomeriggio invece di togliere le decorazione natalizie (sì, scrivo al 12 di gennaio) mi sono messa a fare dei biscotti. Devo ammettere che non avevo grandi aspettative, avendo assaggiato lo zenzero candito rischiando di perdere tutte le papille gustative.

zenzero candito


Invece poi ho sfornato la prima teglia... e me la sono mangiata tutta mentre i biscotti si raffreddavano. Oops.

Dato che come molto spesso accade con i miei dolci anche questi sono burro puro, i biscotti saranno molto sottili, croccanti all'esterno ma più morbidi al centro. Il sapore dello zenzero diventa più forte con il passare dei giorni, quindi se vi piace meno deciso... mangiateli tutti il primo giorno.

Biscotti allo zenzero candito