martedì 23 aprile 2013

Pollo al curry express


Lo dico subito, così non ci sono dubbi: questa non è una ricetta sofisticata. Non è una ricetta originale che mi è arrivata da una amica indiana. Questa è una ricetta per quando si torna a casa tardi, distrutta e con zero voglia di pensare a cosa cucinare.

Perchè diciamocelo: questo sarà pure un blog di ricette, ma certe volte possiamo usare il misto per soffritto surgelato senza vergogna.


Vi assicuro però che anche con una preparazione super veloce vi farete una cenetta gustosa! 

Pollo al curry express

Ingredienti 
(Per due persone)

200g di pollo
1 cucchiaio di olio d'oliva
1 bicchiere di latte
1 cucchiaio scarso di farina
1 cucchiaio di misto per soffritto
2 cucchiai di curry in polvere

Preparazione

Tagliate il pollo a tocchetti, metteteli in una ciotola e unite il cucchiaio scarso di farina e una spolverata leggera di curry, in modo che i tocchetti si separino.

Lasciate il pollo ad insaporire per un po', giusto il tempo di cercare il wok (o la pentola che vi serve) nel macello che c'è in cucina. Mettete a scaldare l'olio, e aggiungete poi il misto per soffritto.

Quando il misto avrà finito di schizzare olio bollente ovunque, aggiungete il pollo e fate rosolare per qualche minuto a fuoco vivace. 

Aggiungete il bicchiere di latte e il curry rimanente. Abbassate il fuoco e coprite, lasciate cuocere finchè il latte non si sarà assorbito in una bella cremina gialla.



Personalmente io accompagno sempre il pollo al curry con del riso basmati, o con la selezione di riso di cui parlavo in questa ricetta.


Disclaimer obbligatorio: se state storcendo il naso all'utilizzo del misto surgelato vi capisco. Anche io ero scettica, all'inizio. Ma queste scatoline sono così comode. E quando la fame chiama, il primo cassetto del freezer risponde.

Nessun commento:

Posta un commento